Zucca al forno con sesamo e feta

Questa ricetta, semplice e veloce, ha salvato la nostra cena in una serata in cui la voglia di cucinare non era molta, ma non volevamo rinunciare a qualcosa di sfizioso e comfort. L’ispirazione è arrivata curiosando nel sito labna.it, dove ho trovato questo secondo vegetariano che mi ha dato una nuova idea per cucinare la mia amata zucca e mi ha permesso di consumare buona parte della feta che avevo in frigo. Qualche piccola modifica alla ricetta originale (è più forte di me.. devo sempre dare il mio tocco personale alle preparazioni che porto in tavola!), e la cena è servita! Continua a leggere

Condividi questo articolo!
Facebooktwittergoogle_plusmail

Vermicelli di soia con totani e verdure croccanti

Quando oggi Dade mi ha proposto di andare al ristorante cinese, la mia reazione è stata: “E perché, invece, non mi dici di cosa hai voglia e lasci che te lo prepari io qui a casa?”. Non era mia intenzione smorzare l’entusiasmo del mio povero fidanzato, è solo che mi diverte preparare piatti dai sapori orientali e anche lui si è dimostrato ben felice di assecondare la mia proposta. Abbiamo optato per dei vermicelli di soia, fatti saltare con dei totani freschi (che ho diligentemente eviscerato e pulito), carote, zucchine e germogli di soia (pure loro), il tutto insaporito con la mitica salsa di… soia, ovviamente! Il risultato è stato un piattino leggero e saporitissimo, che ha momentaneamente placato il nostro desiderio di cucina orientale! 😉 Continua a leggere

Condividi questo articolo!
Facebooktwittergoogle_plusmail

Seppie gratinate

Ieri, in pescheria, mi sono lasciata tentare da un’offerta che vendeva delle bellissime seppie fresche del Mar Mediterraneo a 9€ al chilo. Mentre mi stava servendo, la pescivendola mi guarda e dice: “Vuoi queste ancora da pulire (quelle in offerta), o preferisci quelle lì, che sono già pulite?”. E io: “Dammi pure quelle da pulire!”. Quella già pulite venivano 23€ al chilo e poi, dentro di me, ho pensato: “Che ci vorrà mai a pulire delle seppie!”…  Continua a leggere

Condividi questo articolo!
Facebooktwittergoogle_plusmail