Zuppetta di zucca, patate e ceci

Capita, in alcuni pomeriggi invernali, di sentire l’irrefrenabile desiderio di preparare qualcosa che potremmo etichettare come “comfort food“. Qualcosa di caldo, avvolgente, magari dal retrogusto dolce, che ci coccoli un pochino, anche se siamo da soli. Avevo un mezza zucca mantovana in frigo (unica superstite delle lasagne preparate sabato 17), due patate ormai moriture, e la solita scatola di ceci precotti, che da oltre un anno non faccio mai mancare in dispensa. E così è nata questa zuppetta molto gialla (il colore viene conferito dalla generosa quantità di curcuma utilizzata!), non molto brodosa, in cui si riconoscono tutti gli ingredienti e tutti i sapori utilizzati per prepararla. Il risultato è davvero gustoso e molto comfort.

Ingredienti (per 2 persone):

2 patate di media dimensione
un quarto di zucca mantovana (la mia non era molto grande)
mezzo porro
2 spicchi d’aglio
100 g di ceci precotti
1 foglia di alloro
curcuma
noce moscata
cannella
brodo vegetale
pepe nero
olio evo

Preparazione:

Affettare finemente il porro e metterlo in un casseruola dal fondo spesso. Togliere la camicia all’aglio e aggiungerlo al porro assieme ad un paio di cucchiai di olio. Accendere la fiamma al minimo e lasciar cuocere molto dolcemente per almeno 5 minuti, finché il porro non si sarà ammorbidito. Nel frattempo, sbucciare le patate e privare la zucca della buccia esterna; tagliare entrambe a dadini. Aggiungere al porro le spezie (curcuma, noce moscata e cannella – quest’ultima in piccole quantità) e la foglia di alloro; mescolare per un minuto e aggiungere i cubetti di patata. Continuare a cuocere per 3/4 minuti a fuoco medio e, a questo punto, aggiungere anche la zucca. Mescolare il tutto per far insaporire bene le verdure, dopodiché versare nella casseruola del brodo vegetale già caldo, senza però coprire del tutto le verdure.

Mettere il coperchio e lasciar cuocere per 20/25 minuti, finché la zucca e la patata risulteranno morbide. A questo punto, aggiungere i ceci precotti e una generosa macinata di pepe nero. Mescolare il tutto, aggiungere, se necessario, un pizzico di sale e lasciar riposare coperto per circa mezzora, in modo che i ceci assorbano tutti i profumi della zucca e delle spezie. Servire la zuppetta calda, magari accompagnandola con dei crostini di pane.

Condividi questo articolo!
Facebooktwittergoogle_plusmail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *