Cavolfiori mediterranei

Ecco un’idea carina e sfiziosa per gustare i cavolfiori… basta preparare un bel sugo dai sapori mediterranei, con un buon soffritto, con tanto pomodoro, con la sapidità e l’amarognolo delle olive di Taggia, con quella spintarella in più data dal peperoncino… et voilá, un contorno genuino e saporito, un secondo vegetariano o un buonissimo condimento per la pasta è servito!

Ingredienti (per 4 porzioni):

1 cavolfiore
1 carota
1/2 gambo di sedano
1 scalogno
1 spicchio d’aglio
400 g di pomodori pelati
1 cucchiaio di triplo concentrato di pomodoro
1 cucchiaio di olive taggiasche sott’olio
1 foglia di alloro
peperoncino qb
2 cucchiai di olio evo
sale e pepe

Preparazione:

Mondare il cavolfiore e tagliarlo a pezzetti non troppo piccoli. Trasferirlo in una pirofila, coprire con l’apposita pellicola e cuocere in forno microonde, alla massima potenza, per 11 minuti. Nel frattempo, preparare un soffritto con sedano, carota, scalogno (o cipolla), uno spicchio d’aglio e 2 cucchiai di olio.

Unire al soffritto i pomodori pelati precedentemente sminuzzati, un cucchiaio di triplo concentrato, le olive di Taggia tritate grossolanamente, una foglia di alloro, peperoncino a piacere, sale e pepe. Cuocere a fiamma dolce per circa 15 minuti, finché il sugo inizierà a restringersi. Aggiungere anche i cavolfiori e continuare la cottura per altri 10 minuti.

Questo contorno è perfetto da servire con delle fettine di polenta abbrustolita, con delle patate o con del pane casereccio con cui preparare delle gustose bruschette… a voi la scelta!

Condividi questo articolo!
Facebooktwittergoogle_plusmail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *