Risotto con zucca e rosmarino

Un risotto cremosissimo, profumato e semplicissimo da fare! Devo ammettere che ultimamente sto abbinando zucca e gorgonzola in tutti i modi possibili e immaginabili (lasagne, pizza, risotto). In questo specifico caso, dovevo consumare un pezzetto di formaggio che era avanzato da altre preparazioni, ma che può tranquillamente essere sostituito con un altro tipo di formaggio fresco adatto per la mantecatura. A mia discolpa, però, lasciatemi dire che con il gorgonzola ogni risotto alla zucca diventa più buono! 😉

Ingredienti (per 2 persone):

170 g di riso Vialone Nano
170 g di zucca pulita
60 g di gorgonzola dolce
1/3 di porro
brodo vegetale
2 cucchiai di Parmigiano
2 cucchiai di olio evo
noce moscata
rosmarino fresco qb

Preparazione:

Affettare finemente il porro, trasferirlo in una casseruola dal fondo spesso con 2 cucchiai d’olio e soffriggere a fiamma bassa per 4/5 minuti. Nel frattempo, tagliare la zucca (già privata della buccia esterna) a dadini. Quando il porro risulterà tenero e trasparente, aggiungere il riso e far tostare per 2/3 minuti, continuando a mescolare. A questo punto, unire la zucca e la noce moscata a piacere, mescolare per un altro minuto e aggiungere il brodo vegetale, iniziando così la cottura del riso. Tritare finemente qualche ago di rosmarino fresco e aggiungerlo al risotto in modo che sprigioni tutto il suo aroma e lo renda profumatissimo. Ultimare la cottura mescolando continuamente il riso. Per la mantecatura (da effettuare a fiamma rigorosamente spenta), aggiungere il gorgonzola (ma va benissimo anche della robiola o dello stracchino) e il parmigiano. Mescolare bene aiutandosi, eventualmente, con poco brodo, in modo da ottenere la perfetta mantecatura all’onda.

Condividi questo articolo!
Facebooktwittergoogle_plusmail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *