Vermicelli di riso con gamberi e curry verde

Questa è una ricettina oriental style che voglio provare da un po’ di tempo! Il piatto originale l’ho mangiato in un ristorante giappo-thai di Trento qualche anno fa: una rivelazione! Sia io che Dade ce ne siano innamorati ed è diventato una costante per tutte le volte che siamo tornati in questo locale. Poi, però, è cambiato qualcosa (forse il cuoco) e questo primo piatto (e non solo) ha smesso di essere così buono e speciale. Risultato: non siamo più tornati nel fatidico ristorante e mi sono data alla produzione casalinga! 🙂Il primo tentativo l’ho fatto a casa di un’amica, anche lei ex-appassionata del ristorante giappo-thai.. siamo rimaste molto soddisfatte del risultato e oggi a pranzo mi sono ri-cimentata con una versione più vicina agli ingredienti che avevo in dispensa (vermicelli e non tagliolini, gamberetti e non mazzancolle, curry verde in polvere e non pasta di curry verde). Anche con queste varianti, che in effetti allontanano un po’ il risultato finale dalla ricetta originale, sono riuscita a preparare un piattino profumatissimo, gustoso e che ci ha riscaldati in questa fredda giornata di pioggia e neve.

Ingredienti (per 2 persone):

125 g di vermicelli di riso
100 g di gamberetti surgelati
150 ml di latte di cocco
1 scalogno
un pezzetto di radice di zenzero
1 cucchiaino di curry verde in polvere
2 cucchiai di olio evo
sale

Preparazione:

Togliere dal freezer i gamberetti e lasciare che si scongelino nel frigo per qualche ora (anche per tutta una notte). Tritare finemente lo scalogno e un pezzetto di zenzero fresco (1 cm di radice sarà sufficiente). Trasferire il trito in un wok con 2 cucchiai di olio e soffriggere dolcemente per un paio di minuti. Unire i gamberetti e far cuocere per altri 2/3 minuti. Aggiungere un cucchiaino di curry verde, un pizzico di sale e mescolare bene, aggiungendo un paio di cucchiai d’acqua per sciogliere completamente la polvere.

Nel frattempo, versare in una boule dell’acqua tiepida, immergere i vermicelli di riso e lasciarli in ammollo per 4 minuti (ho semplicemente seguito le indicazioni riportate sulla confezione dei vermicelli Suzi Wan). Scolare i vermicelli, conservando un po’ dell’acqua di ammollo, e trasferirli nel wok. Aggiungere il latte di cocco e un po’ d’acqua, e continuare a cuocere a fuoco vivace. Quando i vermicelli saranno cotti e il latte di cocco si sarà addensato, spegnere la fiamma e servire.

vermicelli riso gamberi curry verde

Condividi questo articolo!
Facebooktwittergoogle_plusmail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *