Tortine ai tre limoni

Ma quanto mi piace il titolo di questo post! La ricetta non è mia, perché l’ho scopiazzata da qui (seppur con le mie immancabili modifiche), ma il titolo sì! 😉 E mi piace perché fa intuire come un ingrediente che io adoro, il limone appunto, sia stato usato in tre modi diversi: uno per aromatizzare un sofficissimo impasto, un altro per realizzare delle croccanti e ambrate scorzette caramellate, e un ultimo per preparare una glassa semplicissima ma con un’intrigante nota acidula. Vi ho fatto venire l’acquolina in bocca? Ottimo, allora ecco la ricetta di queste deliziose tortine.. ai tre limoni!

Ingredienti (per 9/10 tortine):

200 g di farina 00 bio
200 g di ricotta vaccina
80 g di zucchero semolato + 50 g per il caramello
3 uova bio
1 limone bio
1/2 bustina di lievito per dolci
50 g di zucchero a velo
50 ml di acqua

Preparazione:

In una ciotola, mescolare la ricotta con 80 g di zucchero semolato, i tuorli d’uovo e il succo di mezzo limone, in modo da ottenere una crema liscia. Aggiungere la  farina con il lievito  setacciato e amalgamare il tutto. Infine, aggiungere gli albumi precedentemente montati a neve, mescolando delicatamente dal basso verso l’alto in modo da non smontare il composto. Distribuire l’impasto nei pirottini da muffin e cuocere in forno pre-riscaldato a 180° per 20 minuti circa.

Nel frattempo, preparare le scorzette di limone caramellate: in un pentolino, portare a ebollizione 50 ml di acqua con 50 g di zucchero semolato. Dopo un paio di minuti dall’ebollizione, aggiungere le scorzette di limone tagliate a listarelle sottili e far cuocere per 7/8 minuti, mescolando spesso e controllando che il caramello non diventi troppo scuro. Questo è stato il mio primo esperimento con il caramello, ma credo che la prossima volta ridurrò la quantità d’acqua a circa 20/30 ml. Trascorso questo tempo, e quando il caramello sarà di un bellissimo colore ambrato, trasferire le scorzette sulla carta forno e lasciarle raffreddare.

Infine, preparare la glassa, mescolando lo zucchero a velo con qualche cucchiaino di succo di limone, fino ad ottenere un composto liscio e piuttosto denso. Quando le tortine si saranno intiepidite, ricoprirle con un cucchiaino di glassa e adagiare sulla sommità di ciascuna qualche scorzetta di limone caramellata.

tortine limone_2

Condividi questo articolo!
Facebooktwittergoogle_plusmail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *