Polpettine di ceci, bacche di Goji e tahina

Hola!! Sono da poco rientrata dalle mie vacanze in Spagna e, come mi capita sempre nei giorni successivi ai vizi culinari che ovviamente non possono mancare quando mente e corpo si godono un salutare e necessario break, mi è venuta voglia del cibo di casa, di quello semplice, genuino, di quelle preparazioni che ci coccolano e ci rendono felici. Insomma, mi è venuta voglia di hummus, da gustare su del croccantissimo pane guttiau, con della freschissima insalata dell’orto. Peccato che il mio frigo ancora minimal a causa della nostra prolungata assenza non offrisse due ingredienti fondamentali per la preparazione di ogni hummus che si rispetti: aglio e succo di limone. E allora cosa fare per non abbandonare completamente i sapori che ci hanno fatto venire l’acquolina in bocca? Semplice: curiosare in dispensa e inventare una ricettina creativa e sfiziosa!

Di recente, ho comprato delle bacche di Goji, che sempre più spesso vediamo comparire nelle ricette online e nelle riviste di cucina: si tratta del frutto di un arbusto originario della Cina, dove le sue proprietà benefiche e, in particolare, antiossidanti sono apprezzate da centinaia di anni. Per qualche informazione in più, vi segnalo un link che ho trovato molto interessante. 🙂 Insomma, mescolando assieme un po’ di ingredienti croccanti, cremosi, dolci e pungenti, ecco che sono nate delle originalissime polpettine, che (e me ne sono accorta solo alla fine) sono pure vegan! Pur non essendo una fan della categoria – non posso immaginare la mia vita senza formaggio di quello vero! – di certo è piacevole sperimentare qualcosa di diverso e adatto a tutti gli stili culinari! E se poi è buono, ne siamo ancora più contenti! 😉

Ingredienti (per 16 polpettine):

230 g di ceci precotti
2 cucchiai di tahina
1 cucchiaio e 1/2 di granella di mandorle
1 cucchiaio di uvetta
1 cucchiaio di bacche di Goji
1/2 cucchiaino di paprika
semi di sesamo qb
sale e pepe

Preparazione:

Per prima cosa, ammollare in acqua tiepida l’uvetta e le bacche di Goji per 5 minuti. In un mixer, tritare grossolanamente i ceci (vi consiglio di dare solo qualche impulso e non di frullarli in modo continuativo). Trasferire i ceci in una ciotola e aggiungere la tahina, la granella di mandrole, un pizzico di sale, del pepe, paprika a piacere, e amalgamare il tutto. Infine, aggiungere l’uvetta e le bacche, precedentemente strizzate e tritate grossolanamente al coltello. Formare delle piccole polpette con le mani e disporle in una teglia rivestita di carta forno. Se avete dei semi di sesamo in dispensa, può essere carino rotolare qualche polpettina nei semini, prima di infornarla. Cuocerle in forno pre-riscaldato a 190° per 10 minuti, e servirle calde o a temperatura ambiente.

Polpettine di ceci, bacche di Goji e tahina_3

Polpettine di ceci, bacche di Goji e tahina_2

Condividi questo articolo!
Facebooktwittergoogle_plusmail

2 pensieri su “Polpettine di ceci, bacche di Goji e tahina

  1. Martina scrive:

    Ho visitato il tuo blog, e sono estasiata. Oltre a delle fantastiche ricette l’ho trovato molto divertente e accattivante da leggere, brava. Mi ritrovo molto nelle tue sensazioni che provi per questa fantastica stagione, addirittura le mie colleghe si stupiscono del mio buon umore nelle giornate di pioggia.
    Invece di venire a fare il corso dovremmo fare una collaborazione.
    Quasi subito dopo aver aperto il tuo blog ho avuto la tentazione di provare una tua ricetta: le polpettine di ceci e bacche di goji. Farò una piccola variante perchè non ho la salsa tahina provo ad usare la senape.

  2. sofiaturra scrive:

    Grazie per le tue parole Martina! Sono felice che il blog ti piaccia! Fammi sapere come vengono le polpettine utilizzando la senape al posto della tahina.. potrebbe essere una variante interessante! 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *