Millefoglie di zucca, patate e scamorza affumicata

Mi piace proprio il titolo di questo post.. Millefoglie.. Fa subito pensare a qualcosa di stratificato, farcito, goloso.. E anche se questa preparazione non ha nulla a che vedere con la millefoglie adorata da credo tutti i comuni mortali, vi assicuro che è davvero squisita! E poi è semplicissima da realizzare perché gli ingredienti sono pochi, facilmente reperibili e pure l’assemblaggio è un gioco da ragazzi! Basta arrostire le verdure, grattugiare un po’ di formaggio, tritare qualche erbetta aromatica (se non siete dei feticisti del coltello come me, potete tranquillamente delegare l’ingrato compito a un piccolo mixer), alternare vari strati di ingredienti, et voilà: potrete servire un secondo vegetariano originale e super gustoso, che può tranquillamente diventare un primo piatto diverso dai soliti, per fare contenti tutti gli amici vegetariani e non! 😉

Ingredienti (per 4 persone):

1 kg di zucca
4 patate grosse
250 g di scamorza affumicata
100 g di Parmigiano grattugiato
1 rametto di rosmarino
5/6 foglie di salvia
noce moscata
olio evo
sale

Preparazione:

Affettare la zucca e le patate molto sottilmente, cercando di ricavare delle fette spesse un paio di mm. Ricoprire una o più leccarde con della carta forno, disporre uno strato di zucca e patate in modo che le fettine si sovrappongano leggermente, salare, aggiungere un filo d’olio e infornare a 190/200°, forno ventilato, per 10 minuti (questo procedimento potrebbe richiedere più infornate successive per esaurire tutti gli ingredienti: quindi, se come me potete infornare un’unica leccarda alla volta, iniziate questa preparazione con un po’ di anticipo).

Nel frattempo, grattugiare la scamorza con la grattugia a fori larghi e tritare molto finemente le erbe aromatiche. Una volta che le verdure si saranno cotte e leggermente arrostite, iniziare a comporre la millefoglie: ungere con un filo d’olio il fondo di una teglia (io ne ho usata una quadrata, da 22 cm per lato) e disporre uno strato uniforme di zucca. Distribuire un po’ di scamorza affumicata, circa un cucchiaio di parmigiano, una grattatina di noce moscata e un cucchiaino di trito aromatico. Proseguire in questo modo, alternando uno strato di zucca e uno di patate (con queste dosi ho ottenuto 7 strati di verdure). Ultimare l’ultimo strato con abbondante scamorza, parmigiano e trito di erbe aromatiche. Infornare a 180°, forno statico, per 15 minuti circa, o finché il formaggio in superficie non si sarà sciolto.

millefoglie zucca 2

millefoglie zucca 3

Condividi questo articolo!
Facebooktwittergoogle_plusmail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *