Vellutata primaverile

Creme e vellutate sono un sempreverde della mia cucina: le preparo in tutte le stagioni e le mangio belle fumanti in inverno e tiepidine in primavera. E decisamente verde è la vellutata di questo post, ricchissima di verdure biologiche e di stagione, resa ancora più fresca da due piccole aggiunte: le foglioline di menta (che, a mio avviso, stanno benissimo con i pisellini) e lo yogurt greco, denso e leggermente acido, perfetto per completare il gusto rotondo di questa crema, degna della primavera che riempie di fiori, farfalle e uccellini il mio bellissimo giardino! 🙂

Continua a leggere

Condividi questo articolo!
Facebooktwittergoogle_plusmail

Salmone al pepe rosa e zenzero con crema di finocchi e pere

Il salmone, oltre ad essere uno dei miei pesci preferiti, è anche uno di quelli più ricchi di Omega 3 (i famosi acidi grassi che favoriscono l’abbassamento del colesterolo cattivo a favore di quello buono, prevenendo così varie malattie, fra cui quelle cardiovascolari e la demenza senile), assieme a sardine, tonno, aringhe e sgombro. Normalmente, cuocio il salmone al forno, ma stavolta ho optato per una cottura diversa e più simpatica alla mia bolletta. Ho fatto cuocere i miei tranci in padella per pochi minuti, ottenendo un risultato sopra le aspettative: la carne è risultata deliziosamente tenera, per nulla stopposa ed è riuscita ad assorbire egregiamente tutti gli aromi che ho aggiunto in cottura. Ho inoltre deciso di accompagnare questo secondo di pesce con qualcosa di diverso dalle solite patate o dalla classica insalata di finocchi e arance (che comunque col pesce si sposa benissimo!). I finocchi sono stati protagonisti, ma con un abbinamento per me inedito: le pere! La ricetta l’ho trovata nell’ultimo libro di cucina che ho comprato e mi ha subito conquistata! Ho apportato qualche piccola variante alla ricetta originale (strano, vero!?), che utilizzava cipolla e aglio per il soffritto, mentre io ho preferito optare per i più stagionali e delicati cipollotti. Ad ogni modo, il risultato è stato una cenetta deliziosa, leggera e freschissima, da rifare assolutamente! 🙂 Continua a leggere

Condividi questo articolo!
Facebooktwittergoogle_plusmail

Crema di cannellini con funghi e alloro

Ormai ce l’hanno detto in tutti i modi: noi, popolo occidentale, dobbiamo assolutamente e senza possibilità di contestazione, ridurre e limitare il nostro consumo di carne e, in generale, di proteine di origine animale. E io mi trovo pienamente d’accordo con questa politica alimentare! Non sono vegetariana e non credo lo diventerò mai (amo il mio ragù.. lo amo davvero tanto!). Io sono una di quelle persone che ama sposare la filosofia saggia e intramontabile di ogni mamma e nonna di buon senso: un pochino, ma di tutto! Evitare gli eccessi, bilanciare i vari pasti della giornata con tutti i nutrienti di cui il nostro corpo ha bisogno e, soprattutto, selezionare molto accuratamente gli ingredienti che portiamo ogni giorni sulle nostre tavole. La chiave sta proprio qui: nella scelta consapevole e attenta della materia prima che acquistiamo e nella volontà di spendere qualche minuto di più alla settimana per selezionare con calma il nostro cibo. Io mangio poca carne perché non ne sono una grande amante, mentre adoro il pesce, che consumo molto più spesso Tuttavia, mi piace variare settimanalmente la mia dieta, integrandola e arricchendola con proteine vegetali, presenti soprattutto nei legumi (ma anche nella quinoa, nelle mandorle, negli ortaggi a foglia verde scuro e nei semi). Ricette a base di legumi non sono nuove in questo blog (date un occhio qui, qui e qui), e questa è un’altra idea davvero squisita per imparare a conoscere ed apprezzare questi meravigliosi ingredienti.  Continua a leggere

Condividi questo articolo!
Facebooktwittergoogle_plusmail

Crema di cavolo viola con zola e noci

Amo cucinare. Però, spesso, parlando con amici e colleghi, mi capita di ammette che quando si tratta di mangiare da sola e, quindi, cucinare solo per me stessa, tendo a mettere da parte la fantasia e la creatività, e finisco per mangiare cose super basic, come pasta al pomodoro (quando non la faccio in bianco con un chilo di parmigiano grattugiato), insalatone miste e poco altro. E d’altra parte, penso che la cucina sia condivisione, amore, passione: un modo meraviglioso per trasmettere il proprio affetto a qualcuno, regalandogli un momento autentico e prezioso. Tutto vero. Tuttavia, stasera, rientrando a casa dopo una giornata davvero entusiasmante, ricca di amicizia e voglia di costruire progetti condivisi, mi sono detta che potevo fare di più, che per una volta (ma non per una sola) potevo fare un regalo e una coccola anche a me stessa, preparandomi qualcosa di sfizioso, caldo e avvolgente, da mangiare seduta sul divano, con le gambe incrociate, i calzini di lana, un po’ di musica in sottofondo e una bella rivista davanti agli occhi.  Continua a leggere

Condividi questo articolo!
Facebooktwittergoogle_plusmail

Crema di lenticchie rosse

Adoro le creme e le vellutate di verdure: per me, rappresentano il comfort food per eccellenza e hanno l’indiscutibile pregio di poter essere preparate con mille ingredienti diversi, cambiando di volta in volta quello principale, e sbizzarrendosi con spezie e profumi. Ma oltre che con le verdure, le vellutate possono essere preparate con i legumi, ottenendo così un piatto sanissimo, completo dal punto di vista nutrizionale, ideale per chi segue regimi di dieta vegetariana o vegana, o per chi, come me, non ama molto la carne e si diverte a trovare sempre nuovi modi per sostituirla! 🙂 Continua a leggere

Condividi questo articolo!
Facebooktwittergoogle_plusmail