Pollo alle spezie e yogurt greco

Questa ricetta è da anni un must della mia cucina: è uno dei miei comfort food preferiti oltre ad essere un piatto unico perfetto anche per una cenetta tra amici (l’ho preparata un paio di mesi fa per due carissimi amici e li ho visti lucidare letteralmente il piatto!). L’esecuzione è davvero semplicissima e richiede solo 2 piccole accortezze: 1) è importante che la carne venga speziata con qualche ora di anticipo rispetto al momento della cottura in modo che assorba bene tutti gli aromi e i sapori; 2) è fondamentale utilizzare lo yogurt greco, denso e cremoso, e non il normale yogurt bianco intero (men che meno quello magro, che è ancora più liquido). Questo perché lo yogurt verrà aggiunto solo all’ultimo momento, fuori dal fuoco e non dovrà apportare liquidi ulteriori al nostro pollo, ma renderà molto più rotondo e vellutato il suo sapore intenso e fortemente speziato. Il mio consiglio è quello di giocare e divertirvi con le spezie che avete in casa, e vedrete che questa ricetta diventerà un must anche della vostra cucina!  Continua a leggere

Condividi questo articolo!
Facebooktwittergoogle_plusmail

Pasta con melanzane, pomodorini e feta

Economica, estiva, facile da preparare, perfetta per una cena con gli amici anche quando le temperature non sono proprio le più adatte per trascorrere delle ore dietro i fornelli o per immergere la forchetta in un piatto fumante. Questa pasta super veggie, infatti, può essere consumata anche tiepida, visto che le verdure vengono cotte al punto giusto da non sfaldarsi, mentre il gusto acidulo della feta e l’inconfondibile profumo del basilico riempiono il palato di irresistibili note di freschezza. Volendo, poi, questo condimento può essere utilizzato per arricchire un couscous o per essere distribuito sopra una bruschetta di pane casereccio, perfetta per creare un aperitivo goloso e decisamente sano! Insomma, di spunti ve ne ho lasciati diversi.. Ora, prima di passare alla ricetta vera e propria, un piccolo consiglio su come cucinare le melanzane. 🙂 Continua a leggere

Condividi questo articolo!
Facebooktwittergoogle_plusmail

Pizza con broccoli, acciughe e peperoncino

Forse rischio di diventare monotona, ma cosa ci posso fare se Dade ieri mattina mi ha chiesto di preparargli la pizza e, ancora una volta mi sono dovuta arrangiare con quello che avevo in frigo? Ormai è alle battute finali della sua tesi di dottorato, sta preparando la presentazione per il giorno della discussione e io cerco di coccolarlo e viziarlo in ogni modo. Ieri, tra l’altro, sono venuti a cena da noi una mia carissima amica, che non vedevo da 3 – dico 3 – anni e il suo ragazzo: una coppietta carinissima, affiatata, ancora fresca dei primi mesi di innamoramento. Questo evento, a cui dedicherò a brevissimo un post, mi ha di fatto tenuta impegnata per buona parte della giornata, tra pulizie di casa e preparazioni culinarie; quindi, non ho avuto il tempo di andare a comprare qualche ingrediente particolare per una pizza diversa dal solito. Tutto sommato, però, gira che ti rigira, le pizze che preferiamo sono proprio queste: semplici, dai sapori mediterranei, con la giusta sapidità, tanto pomodoro e una pasta super croccante! 🙂 Continua a leggere

Condividi questo articolo!
Facebooktwittergoogle_plusmail

Pizza con scamorza, acciughe e olive taggiasche

La soddisfazione più grande quando preparo la pizza è vedere la faccia di Dade mentre la mangia! Gli piace da impazzire e per me è una vera gioia fargli questa coccola! È da qualche giorno che non vado a fare la spesa, quindi, questa volta, il condimento della pizza l’ho inventato con gli ingredienti che avevo in dispensa e in frigo. Il risultato? Una pizza molto saporita, leggera e gustosa, a riprova del fatto che anche con un frigo minimal si possono fare grandi ricette! 🙂 Continua a leggere

Condividi questo articolo!
Facebooktwittergoogle_plusmail

Cavolfiori mediterranei

Ecco un’idea carina e sfiziosa per gustare i cavolfiori… basta preparare un bel sugo dai sapori mediterranei, con un buon soffritto, con tanto pomodoro, con la sapidità e l’amarognolo delle olive di Taggia, con quella spintarella in più data dal peperoncino… et voilá, un contorno genuino e saporito, un secondo vegetariano o un buonissimo condimento per la pasta è servito! Continua a leggere

Condividi questo articolo!
Facebooktwittergoogle_plusmail